Voglio superare la mia gelosia

Come esplode la gelosia?

La gelosia si nutre della paura dell’abbandono, di mancanza di autostima e fiducia in sè. Ne sono un esempio queste frasi:

” E se trova un/a meglio di me?”
“Se smetto di piacerle /gli?”
“Io non sono alla sua altezza prima o poi mi lascerà”

Queste frasi alimentano le convinzioni irrazionali che portano a macinare dei pensieri “ossessivi” al cui centro c’è la paura di perdere il partner. E non lasciano la strada alla realtà dei fatti: cioè che “il partner mi ha scelto. Stiamo insieme”. E, a nulla valgono le parole del partner quando dice “Io ti amo, sto bene con te”. Per il partner che si auto-svaluta queste parole non arrivano alla coscienza, perché vengono sostituite oc altre considerazioni, quali: “lo dice solo per farmi contento/a, non lo pensa davvero”.

E sono proprio questi pensieri irrazionali che alimentano il circolo vizioso della gelosia.
“Io non mi reputo abbastanza per l’altro, quindi non posso fidarmi del mio partner. “

Questo può portare a comportamenti non chiari: il geloso tenta di camuffare la sua gelosia. Succede, ad esempio che, il partner che esce con gli amici, venga poi accusato di pensare solo a se stesso. Così il partner geloso può scoppiare in crisi di pianto, la manipolazione, e il controllo sull’altro (da controllo del telefono, del computer, fino ad arrivare a seguirlo). Ovvio, che in questo scenario diventa difficile anche capire quale possa essere il giusto antidoto alla gelosia.

Gelosia e dipendenza affettiva

Sono emozioni che vanno a braccetto. Perchè ciò che le accomuna sono proprio a paura di non essere amati, di non meritarsi l’amore. Si ha dunque una visione distorta di sé stessi, rispetto al proprio valore personale e la visione dell’amore, inteso come base del rapporto di coppia.
Nella dipendenza affettiva, il dipendente si dedica completamente all’altro, dimenticando se stessi. Punto tutto sulla relazione e si aspetta tutto dalla persona che ama.

Quindi, si attiva un circolo morboso: Io faccio tutto per te, sono sempre con te, vivo per te, dunque tu DEVI fare lo stesso con me. Se non mi chiami vuol dire che non mi pensi, se non vuoi uscire da solo con me vuol dire che io non sono abbastanza.

Il rapporto diventa così soffocante. C’è un mix esplosivo che deteriora il rapporto di coppia.

Come passare dalla gelosia all’autonomia?

La consapevolezza è l’arma efficace che ci permette di ri-prendere in mano la nostra vita. Diventare consapevoli significa chiedere a se stessi : “Ma così sto bene? Mi piace essere sempre triste? Piangere e disperarmi e perdere il controllo delle mie emozioni?” Se la risposta è “No!” Allora siamo pronti a dare il via al cambiamento. Cosa ci aiuta a cambiare? 

La consapevolezza apre la strada ad una nuova visione di se stessi, dei propri comportamenti. E apre la strada alla parola VOGLIO. Senti come è liberatoria questa parola?
Ogni volta che dici a te stesso la parola voglio apri la strada alla motivazione, che attiva le tue azioni. Pertanto dopo la consapevolezza, se vuoi continuare ad bere l’antidoto della gelosia c’è l‘AUTOSTIMA.
Ognuno di noi è responsabile del proprio percorso, della scelta delle proprie strategie, magari non sempre riusciamo da soli, bene lo stesso, chiediamo aiuto, chiedere aiuto esprime grande forza e coraggio.

Infatti, prendere coscienza che una situazione è insostenibile, dolorosa e inaccettabile, è l’occasione per cogliere il primo passo verso l’autonomia, cioè di responsabilizzarsi, di compiere le proprie scelte.

Non dimenticare mai che: PICCOLI PASSI GRANDI CAMBIAMENTI!

Autostima e antidoto alla gelosia

L’autostima è per noi la nostra colonna portante. E’ un animaletto che dobbiamo nutrire continuamente. Gli alimenti sono le parole che diciamo a noi stessi, quelle che ci fanno riconoscere il nostro valore, le nostre capacità, i nostri valori. In altre parole il nostro di autoefficacia.
Se smettiamo di dare a noi stessi del perdente e dell’incapace, e iniziamo a stimarci di più, riprendiamo fiducia non solo in noi stessi, ma anche negli altri. E’ per questo motivo che la sana autostima è l’arma vincente nelle relazioni interpersonali. Migliorando questi aspetti di noi stessi, miglioriamo di conseguenza anche il rapporto con gli altri. Quindi diventiamo liberi di vivere il nostro rapporto di coppia.

VIA LA GELOSIA, VIA I SENSI DI COLPA, VIA LE EMOZIONI NEGATIVE, PER DARE SPAZIO ALLA NOSTRA MERITATA FELICITA’.

Costruisci la tua autostima: il vero antidoto alla gelosia

Lo so è dura. Magari non sai da dove partire. Ma chiedi a te stesso, o te stessa: COSA VOGLIO?

Se la risposta è VOGLIO STARE BENE, inizia da te. Riprendi te stesso o te stessa. Potenziare la propria autostima  è possibile. Leggi questa mini guida. E’ un punto di partenza.

La Potenza dell’Autostima. 
Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare poi la tua vita.

Se vuoi costruire subito la tua autostima partecipa al corso di Autostima e Motivazione. E dai il via alla tua nuova vita.

Complimenti, hai iniziato il tuo viaggio che ti porterà alla tua nuova vita. 


Puoi scaricare gratis questi mini e-book

  1. La Potenza dell’Autostima
    Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare poi la tua vita.
  2. Il Linguaggio della Seduzione
    Scopri come affinare le tue abilità nel gioco di coppia e la sua psicologia.
  3. Relazioni Interpersonali
    Usa il potere della persuasione nelle relazioni personali e lavorative.