Vincere la gelosia patologica: è possibile superare la gelosia in amore?

Per vincere la gelosia patologica il primo passo è riconoscerla. Nelle dipendenze comportamentali è importante la consapevolezza del problema. Si diventa consapevoli nel momento in cui sentiamo che qualcosa dentro di noi ci ha tolto la libertà, non ci sentiamo più bene con noi stessi.
Hanno preso il dominio su noi stessi emozioni come ansia (sintomi dell’ansia), umore negativo (come capisco se sono depresso), ci sentiamo stressati perché siamo sempre concentrati sui nostri pensieri negativi, sono pensieri ossessivi che distruggono la serenità.

Per vincere la gelosia patologica è necessario capire e ostacolare, quei pensieri intrusivi che attivano dei comportamenti specifici.

Nella gelosia i pensieri intrusivi sono di varia natura, si passa dal mettere in discussione se stessi, al partner. Si perde la fiducia verso il compagno o compagna, ma questo accade perché si è perso la fiducia prima di tutto verso se stessi. L’ho già detto, vero? Ebbene all’origine della gelosia patologica c’è la perdita di autostima, e questo concetto lo ripeterò un sacco di volte. Perché se vuoi vincere la gelosia patologica devi partire prima di tutto dalla tua autostima. Ma lo vedremo più avanti.

I pensieri e i comportamenti che impediscono di vincere la gelosia patologica

  1. Pensieri che mettono in discussione se stessi
    Non sono degno si essere amato; Perché ha scelto me, lui o lei è molto meglio di me; Si stancherà presto di me perché non sono interessante; Sicuramente ora è con qualcun altro; Non mi ha mai chiamato in tutto il giorno; Mi dice sicuramente bugie.
  2. Comportamenti che si mettono in atto per tentare di arginare i pensieri ossessivi
    Controllo del cellulare (gelosia e social network); si pretendono chiamate continue; si segue il partner; frequenti forti discussioni e spesso anche vessazioni (violenza psicologica).

I pensieri e i comportamenti che fanno vincere la gelosia patologica

  1. Riconoscere di avere un problema.
  2. Affrontare il problema da un punto di vista più oggettivo. Questo significa partire da sé stessi, guardare con occhio diverso i propri comportamenti.
  3. Andare a vedere da vicino le proprie paure. Come ad esempio la paura di rimanere da soli;
  4. Chiedere aiuto. Paura di chiedere aiuto? Tranquillo è assolutamente naturale, il nuovo, il cambiamento può spaventare perché non sappiamo dove può portarci. Ma pensa ad una cosa molto pratica, se ora stai male, hai due possibilità: rimanere così oppure, riprenderti il diritto di stare bene. Cosa ti aiuta a cambiare? 

La gelosia patologica e i suoi sintomi

Quali sono i sintomi della gelosia patologica? Capire i sintomi ci permette di vincere la gelosia patologica perché ci consente di identificare in modo oggettivo il problema. Ad ogni problema c’è la sua soluzione.

Lo so forse ti senti scoraggiato (o scoraggiata) e non sai da dove partire, tranquillo tutti noi all’inizio di un viaggio ci sentiamo un po’ in balia della “strada” e del “tempo”, ma dopo il primo passo la strada è in discesa.

Volere è potere!

Si, anche tu puoi cambiare, so che ora pensi che è impossibile, ma cosa hai da perdere? Tu non ci credi ma il cambiamento è dentro di te, il cambiamento è un processo naturale. Difficile non è impossibile.

Si cresce, si cambia. Esattamente come il rapporto di coppia. Ci si conosce, ci si corteggia, ci si innamora. Sarebbe bello che l’atmosfera del primo appuntamento aleggiasse nel rapporto di coppia per sempre, ma quelle farfalle nello stomaco possono trasformarsi in qualcosa più profondo e meraviglioso, dobbiamo  solo avere la forza e il coraggio di stare a vedere come andranno le cose, in modo spontaneo, senza forzature.

E se a volte, senti che al rapporto di coppia manca un po’ di brio non preoccuparti, basta recuperare quelle piccole attenzioni che la vita quotidiana ha fatto perdere. Come riaccendere la scintilla del desiderio nella coppia.

Smetti di mettere in discussione te stesso (o te stessa), solo così potrai vincere la gelosia patologica, e far sì che essa smetta di condizionare le tue relazioni di coppia.

La gelosia patologica corrode ogni tipo di relazione di coppia, la strozza, la massacra, e i partner, entrambi, ne escono sempre con profonde ferite. Ferite che faranno fatica a rimarginarsi, e che lasceranno sempre un profondo strascico, che condizioneranno l’inizio di ogni nuovo rapporto. Perché si perde la fiducia, prima di tutto verso se stessi, verso le proprie capacità di scelta.
Perché scelgo il partner sbagliato.

Il modo migliore per distruggere la fiducia in sé stessi

“Non riesco più a capire se davvero lui è un narcisista oppure il problema sono io che non sono capace di stare in una relazione a due. “

“Non mi riconosco più. Io ero una persona serena ed equilibrata, almeno credo, ma lui mi ha fatto perdere la fiducia nelle mie capacità.”

“Non mi fido più di lui. Devo sempre controllare con chi è, dov’è. Se non mi chiama ogni 40 minuti sto male. Se mi dice che rimane fuori per un aperitivo con gli amici vado in ansia”

“Io non so se sia gelosia patologica la mia. Ma mi rendo conto che ho smesso di pensare a me stessa. Ho provato a fare i conti di quante volte al giorno il mio pensiero ossessivo è fisso su lui, e mi sono spaventata: io penso sempre e solo a lui, ma in modo ossessivo, malato, mi rendo conto che mi faccio del male, ma non come smettere”

 Come partire? Da dove? I primi passi

Tutti possono cambiare. Ma serve un unico e solo presupposto: volerlo. Per voler cambiare, si deve essere consapevoli di avere un problema. E, che, questo problema stia rovinando parte della vita (relazioni di coppia, relazioni amicali, rapporti sul lavoro…). È vero ci vuole coraggio per chiedere aiuto, ma, appena si chiede aiuto, si ha già fatto quasi tutta la strada verso il cambiamento.

Vincere la gelosia patologica: Cosa frena il tuo cambiamento?

NON riconoscere di avere un problema. Perché a volte, per paura, si fa finta che sia tutto a posto, ci si nasconde dietro la verità, dico bugie a me stesso: “Ma la colpa non è mia, non sono io ad avere un problema, la colpa è degli altri”.

Questa negazione del problema fa arenare ogni possibilità di benessere. Sai quando non si cambia? Quando non ammetti con te stesso di avere un problema, ma se lo riconosci hai già fatto il 70 % della strada, sei già cambiato. Sai perché? Perché hai già CAMBIATO il punto di vista attraverso il quale vedi te stesso.

Autostima, il tuo asso per vincere la gelosia patologica

Come promesso ecco che ora parliamo di autostima. Ma cosa significa autostima? E’ quel valore che diamo a noi stessi quando pensiamo alle nostre capacità.

Se mettiamo sempre in discussione il nostro valore ci stiamo facendo del male, perché logoriamo le fondamenta di noi stessi. Diventiamo fragili insicuri, facili preda di ansie e di paure. L’autostima è la nostra colonna vertebrale. Cosa nutre l’autostima? Da piccoli sono i nostri adulti di riferimento: genitori, insegnanti, chi è vicino a noi e si prende cura di noi, ma da grandi siamo solo noi che possiamo alimentare la nostra autostima. Come? Come le parole che diciamo a noi stessi. Se ogni volta che faccio una cosa e fallisco, e mi dico che non valgo nulla, mi distruggo. Se, quando ho un successo, lo attribuisco al caso o alla fortuna, non do nessun valore al mio impegno, alle mie abilità, competenze.

Quante volte dici bravo a te stesso? Non dire bugie! Dirsi bravi non vuol dire andare in giro per strada con le fanfare! E’ un dialogo interiore. Così come quando si sbaglia, si fallisce, le cose non vanno come si era sperato. Riconosci il tuo impegno. E riprovaci. Anche se è doloroso, frustante e sei arrabbiato. Ma la rabbia è un’emozione molto forte, che possiamo usare per noi stessi, perché può darci quell’energia che ci serve per ri-attivarci. Per ricominciare.

L’autostima dunque, ha un ruolo chiave nel percorso per vincere la gelosia patologica. Perché più diventa sicuro, più impari a dominare l’ansia che accompagnano le crisi di gelosia, prima ti liberi dei pensieri ossessivi che attivano quei comportamenti di controllo che in realtà, alimentano la gelosia.

Inoltre, la sana autostima permette di star bene sia con se stessi, sia con gli altri. Si, perché l’arma segreta per piacere agli altri è proprio l’autostima.

Come vincere la gelosia patologica: perché la gelosia patologica mi fa male?

Superare la gelosia patologica si può, ma chi ne soffre che deve mettersi in discussione. La gelosia patologica è un problema che compromette la vita sociale, personale e professionale di entrambi i partner: per chi la subisce, può diventare un vero incubo, una persecuzione continua che porta allo sfinimento della relazione; chi la agisce, vive in un tormento continuo fatto di dubbi e di crisi, che creano forte ansia, impedendo così una vita serena.

L’eccessiva gelosia rovina tutti i rapporti di coppia. E questo è un dato di fatto. Come è possibile rimanere in relazione quando il rapporto è basato sulla paura del tradimento? Il continuo sospetto che lei/lui possa dire bugie? La vita diventa un incubo: tu, persona gelosa non sei stanca di dover fare a botte con la tua ansia, la tua rabbia, la tua paura di fidarti? Non sei stremare dalla continua ricerca di prove che possano dimostrare che lei/lui ti stia tradendo?

Ma se non ti puoi fidare, vale la pena rimanere insieme? Perché non provi a chiedere a te stesso perché non riesci a fidarti? Se ti fermi un attimo, allora vedrai che ciò che ti blocca, ti paralizza è la paura di rimanere da solo. Il terrore di non valere abbastanza per il tuo partner, e sono queste paure che ti fanno fare il criceto dentro la ruota: una ricerca continua e improduttiva di PROVE!

Giochiamo insieme

Bassa autostima?

Valuta il tuo livello di autostima-Patrizia Marzola-psicologa Fidenza 

Chiedi informazioni

Se hai domande puoi compilare il modulo di contatto.
I tuoi dati personali sono tutelati dal segreto professionale, e trattati secondo la normativa sulla privacy.

Vieni a scoprire tutti gli incontri di gruppo
Per superare la Depressione
Per superare la Dipendenza Affettiva e la Gelosa Ossessiva
Per le Coppie in Crisi
Per vincere Ansia e Attacchi di Panico


I corsi di Psicologia e Comunicazione
Corso di comunicazione efficace
Corso di Autostima
Corso di Rilassamento Muscolare

Scarica le guide gratuite
Il linguaggio della seduzione
Scopri come affinare le tue abilità nel gioco di coppia e la sua psicologia.
La Potenza dell’Autostima
Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare la tua Vita.
Relazioni Interpersonali
Usa il potere della persuasione nelle relazioni interpersonali