Stress consigli pratici per liberarcene

Ogni stress lascia una cicatrice indelebile, e l’organismo paga per la sua sopravvivenza dopo una situazione stressante, diventando un po’ più vecchio.  Hans Selye

Lo stress è una risposta soggettiva

Lo stress consiste in una relazione tra persona e ambiente, percepita e valutata dal soggetto come eccedente le sue risorse e minacciante il suo benessere (Lazarus, Folkman, 1985).

Questo significa che:

  1. Situazioni uguali vengono vissute e percepite in modo diverso dalle persone;
  2. Ogni persona ha il suo modo per reagire e rispondere alle diverse situazioni;
  3. Lo stress, in realtà, è il modo grazie al quale il nostro corpo reagisce e fa fronte alle diverse situazioni;
  4. La capacità di affrontare e gestire lo stress dipende da quanto, ogni individuo, ha sviluppato delle specifiche capacità per fronteggiare le situazioni difficili. (Si chiamano abilità di coping To cope, significa “far fronte”, “tener testa a” quella situazione che richiede il nostro sforzo fisico e mentale).

Quali sono allora i consigli pratici per liberarsi dallo stress?

  1. Prima di tutto metti a fuoco ogni aspetto della tua vita che in questo momento è diventato per te pesante.
  2. Cosa ti stressa? A renderti stressato è la situazione in sé stessa ( Non hai sostegno? Sei da solo a gestire la situazione? Le persone che hai intorno con le loro azioni aumentano le pressioni della situazione? Altri fattori oggettivi: problemi economici…). O sono le emozioni che provi in relazione alla situazione. (es. è il senso di colpa? È la paura? …)

Questi due aspetti sono i punti di partenza per mettere in atto un corretto intervento per combattere lo stress.

Nel programma di intervento specifico sullo stress, ti invito a mettere a fuoco diversi aspetti:

  1. Qual è la gamma di problemi e sfide con le quali ti devi confrontare?
  2. Come hai reagito e come stai reagendo? Cioè, qual è la serie di risposte che stai mettendo in atto?
  3. Come stai vivendo questa situazione? In che modo la tua vita è cambiata da quando senti di non riuscire a reagire alla situazione o alle situazioni, che hanno creato stress?

Come vedi, queste domande rappresentano i primi consigli pratici che i aiutano ad identificare:

  • Cosa stai provando
  • Cosa stai pensando
  • Come stai reagendo

Altri consigli pratici per lo stress riguardano anche

  • Allenamento e consolidamento di abilità sociali
  • Potenziare l’autostima
  • Agire sul modo in cui si gestiscono i rapporti interpersonali
  • Stile di vita

Cosa è lo stress in pillole

Per darti consigli pratici per gestire lo stress, devo per forza chiarire cosa s’intende con la parola stress, e come ognuno di noi può reagire alle situazioni, vissute, come stressanti.

Per stress s’intendono le pressioni che ricadono su di noi, e che noi sentiamo di subire. Sono delle sollecitazioni, cioè richieste che facciamo al nostro corpo.

Dal punto di vista psicofisiologico lo stress indica la risposta dell’organismo a uno o più eventi, di tipo fisico, chimico, psicosociale, che ne modificano l’equilibrio.

Quando questo equilibrio si altera a causa di queste “pressioni esterne” il corpo lancia dei forti segnali, dei campanelli, è come se ci dicesse: “Io sto attivando le mie risorse per far fronte alla situazione, però se la difficoltà, rimane a lungo, non so quanto posso reggere!”

E quando il corpo non ne può più, ci parla attraverso i sintomi psicosomatici. Mal di testa, mal di stomaco, sfoghi cutanei e altro, ci facciamo visitare, e per fortuna siamo sani come pesci, allora perché stiamo male?

Perché lo stress ha indebolito il sistema immunitario, e ha reso il corpo sensibile e vulnerabile, a disturbi, che, altrimenti, non avremmo.

Da un punto di vista filogenetico, l’integrità dell’organismo è preservata dai meccanismi di risposta allo stress che, a loro volta, lo preparano alla lotta per la sopravvivenza o alla fuga da un pericolo. I pericoli della vita moderna sono diversi dai pericoli vissuti dai nostri antenati, pertanto al nostro organismo è richiesta una diversa capacità di adattamento alle situazioni che provocano stress.

Per questo motivo per far fronte alle diverse situazioni di stress è importante imparare, modellare, cambiare, adattare le personali abilità di coping.

  • In che modo l’organismo reagisce allo stress?
  • Quali sono gli indicatori di stress nelle persone?

Reazioni emotive: irritabilità, ansia, disturbi del sonno, depressione, ipocondria, alienazione, depressione.

Reazioni cognitive: difficoltà di concentrazione, perdita della memoria, scarsa propensione all’apprendimento di cose nuove, ridotta capacità decisionale.

Reazioni comportamentali: abuso di sostanze stupefacenti; alcol o tabacco, comportamento distruttivo.

Reazioni fisiologiche: problema alla schiena, indebolimento del sistema immunitario, disturbi cardiaci, ipertensione.

Stress consigli pratici: la descrizione di un caso reale.

La storia riguarda le scelte di vita che causano stress e che mettono in discussione le capacità personali, facendo vacillare l’autostima, la motivazione, e l’impegno.

Il problema. Una persona mi racconta che ha deciso di prendere un socio, perché convinto di poter dividere le pressioni e le tensioni dell’attività. Sperava che questa scelta portasse ad una diminuzione di preoccupazioni e di stanchezza. È stata una decisione rischiosa e consapevole, sapeva che si sobbarcava metà del debito del socio, da lui accumulato negli anni, ma pensava che, a fronte di una migliore qualità della vita, l’acquisizione di questo debito era solo un piccolo scotto da pagare.

Così costituita la società, il lavoro aumenta, assumono personale.  Tutto sembra filare liscio, su carta. Ma poi a poco a poco, l’altro socio fa sempre meno ore di lavoro, non si assume le sue responsabilità. Si aliena i collaboratori con i suoi comportamenti aggressivi. Iniziano i litigi tra i due soci. Risultato? Stanchezza, oppressione, stress, aspettative deluse, maggiori preoccupazioni, ancora meno tempo libero, sensi di colpa triplicati nei confronti della famiglia.
I sintomi da lui riportarti sono: ansia, stanchezza, umore depresso, apatia, scoraggiamento, demotivazione. Voglia di mollare tutto e andarsene. Come dargli torto? In questo contesto come ri-trovare la motivazione al lavoro?

Mi racconta di avere ora anche seri problemi di coppia, e fatica a stare in mezzo in mezzo alla gente. È un peso parlare e stare in mezzo alla gente, quindi anche, sul piano delle relazioni interpersonali ci sono dei problemi.

Siamo di fronte ad un palese stato di stress con tutti i disturbi ad esso associato: ansia, depressione, irritabilità, nervosismo, stanchezza cronica, difficoltà a concentrarsi sul lavoro, pessima qualità del sonno. Cattivo rapporto con il cibo: abbuffate nervose. La tentazione di ricadere nel vizio dell’alcol e del fumo sconfitti anni fa.

Soluzione. Su cosa abbiamo lavorato?

  1. Abilità di coping. Per far fronte al difficile comportamento del socio. Pe far si che si assuma le sue responsabilità. Quindi comunicazione efficace, assertività, capire e gestire l’atteggiamento aggressivo.
  2. Autostima. Per riprendere la visione lucida di se stesso.
  3. I problemi di coppia. Affrontando tutti insieme le nuove dinamiche di conflitto, che si erano create nella coppia stessa.
  4. Stile di vita. Più movimento all’aria aperta. Condividere con la moglie più attività: dalla pulizia della casa, ad uscite insieme. Ritrovare una dimensione sociale con gli amici.

Chiedi info per il tuo training anti-stress

Scopri qual’è la soluzione migliore per te.
Telefono, Chat, Scegli tu!

Ora è il momento per Te di agire!

Chiamami tranquillamente (anche su WhatsApp o Skype)! Possiamo parlare assieme e capire, con calma e serenità, come posso esserti d’aiuto.

Se ti piace scrivere, scrivimi pure qui sotto. I tuoi racconti ed i tuoi dati sono tutelati dal segreto professionale. Solamente io leggerò i tuoi messaggi, le tue richieste, i tuoi dubbi.

Dai! prendi il coraggio a piene mani e scrivi.  Io aspetterò di leggere le tue parole!
 

Privacy e Trattamento dei dati. I tuoi dati sono trattati nel rispetto della legge GDPR in merito al consenso ed al trattamento dei dati sensibili. Leggi il testo qui.

1 + 6 = ?

Efficace rimedio antistress

Se ti interessa conoscere il rilassamento muscolare progressivo e vuoi capire se può essere adatto alle tue esigenze, vieni a vedere il Corso di Rilassamento Muscolare Progressivo

Le Mie Guide Per Te

Non sai da dove cominciare? Scegli uno di questi eBook tematici. Sono Gratis!

la potenza dell'autostima

La Potenza dell’Autostima

Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare poi la tua vita.

cover-guidaseduzione

Il Linguaggio della Seduzione

Scopri come affinare le tue abilità nel gioco di coppia e la sua psicologia.

relazione interpersonali

Relazioni Interpersonali

Usa il potere della persuasione nelle relazioni personali e lavorative.