• Linguaggio del corpo

I segreti della comunicazione non verbale

Svelare chi mente
Capire le intenzioni degli altri
Non mostrare le proprie emozioni
Non essere fraintesi

I segreti della comunicazione non verbale: il nostro corpo è un gran chiacchierone!

Eh si! I segreti della comunicazione non verbale, chi non vorrebbe conoscerli e usarli a suo vantaggio?
Perché, tutti i segnali che forniamo attraverso il nostro corpo, danno ulteriori informazioni su ciò che stiamo dicendo e su come siamo. Quindi, possono svelare cose di noi, che non vorremmo svelare!

E dunque, aiuta a migliorare la comunicazione, aiutando nel raggiungimento dell’obiettivo comunicativo.

Parliamo continuamente: con gli occhi, con le espressioni del viso, con le labbra, con braccia e mani, come ci muoviamo nello spazio, a quale distanza ci poniamo con i nostri interlocutori, se di fronte o di fianco. Se stiamo dritti o piegati.

È osservando questi particolari che possiamo svelare i nostri stati d’animo e le nostre intenzioni. E capire quelle degli altri.

Quali sono i segnali della comunicazione non verbale

  • Aspetto esteriore:Conformazione fisica, Abbigliamento
  • Comportamento spaziale: Distanza interpersonale; Contatto corporeo; Orientazione; Postura
  • Comportamento cinesico: Movimenti di busto e gambe; Gesti delle mani; Movimenti del capo
  • Volto: Espressioni facciali; Sguardo; Contatto visivo
  • Segnali Paraverbali: Voce ( Tono, Volume, Velocità); Silenzio. Se noi non prestiamo attenzione alla nostra comunicazione non verbale, essa può rappresentare per noi un problema, perché può svelare qualcosa che vogliamo nascondere. O può dare un’impressione, agli altri, che non è vera!

Dunque, per carpire i segreti della comunicazione non verbale, dobbiamo allenarci a riconoscere il “codice” del linguaggio del corpo.

Paul Watzlawick nel suo libro Pragmatica della comunicazione umana

descrive molto bene questo concetto

“Comunque ci si sforzi, non si può non comunicare. L’attività o l’inattività, le parole o il silenzio hanno tutti valore di messaggio: influenzano gli altri e gli altri, a loro volta, non possono non rispondere a queste comunicazioni e in tal modo comunicano anche loro.“  Paul Watzlawick

È una lettura molto interessante, ve la consiglio vivamente. È un libro che io ho divorato per preparami all’esame all’università, e mai esame è stato più stimolante, è un invito ad andare nel profondo degli scambi comunicativi umani. E, tuttora ogni tanto me lo rileggo!

Conoscere i segreti della comunicazione non verbale: a cosa ci serve?

  • Nei rapporti di coppia. Per migliorare il dialogo con il partner per cambiare la qualità del rapporto di coppia o, per affrontare i problemi di coppia;
  • Saper affrontare i conflitti interpersonali;
  • Rompere il ghiaccio per fare nuove amicizie;
  • Nei rapporti di lavoro: trattative commerciali, rapporti con colleghi, capi, dipendenti, fornitori;
  • Vincere la timidezza: perché ci allena ad osservare, e dunque individuare meglio le persone che sembrano più affini a noi.

I segreti della comunicazione non verbale nei rapporti interpersonali

Possiamo usare in modo consapevole tutti i segnali del linguaggio del corpo in base al nostro obiettivo comunicativo:

  • per nascondere emozioni
  • per mascherare espressioni del volto
  • per esprimere sincerità
  • per dimostrare sicurezza
  • per capire le intenzioni degli altri, e quindi dirigere con maggior successo le nostre azioni

La comunicazione non verbale viaggia insieme alla comunicazione verbale, ed è IMMEDIATA e DIRETTA. E ci permette di mettere in pratica lo stile assertivo, molto utile nel rapporto con gli altri.

E sono proprio i segnali della comunicazione non verbale che ci fanno percepire un estraneo come simpatico o antipatico a “pelle!”.

In pratica, permette di prendere consapevolezza, in modo naturale del nostro modo di muoverci e di come siamo percepiti dagli altri. questo è di grande aiuto nei rapporti interpersonali, perché spesso, siamo in difficoltà nel capire come interpretare l’interlocutore e quindi, decidere cosa fare.

I segreti della comunicazione non verbale nelle emozioni

Le emozioni hanno una grande importanza nelle relazioni interpersonali. E sono proprio le emozioni che possono farci perdere la calma, proprio quando non possiamo permetterci di farlo.
Ma, ancora una volta, i segreti della comunicazione non verbale ci vengono in aiuto. Perché possiamo scegliere l’espressione più adatta, per camuffare un’emozione, che non vogliamo possa leggersi sul nostro volto.

A volte è proprio l’emozione che ci tradisce.

Il controllo delle emozioni risiede nella capacità di modulare la nostra comunicazione non verbale. Per dare di noi l’esatta impressione che vogliamo dare, a quel contesto specifico. E quindi, raggiungere il nostro obiettivo comunicativo.

I segreti della comunicazione non verbale:

esempi per allenarsi

Imparare ad usare i segreti della comunicazione non verbale non è niente di così difficile, non ci sono trucchi.
Ecco cosa serve:

  • Allena la tua abilità ad osservare ogni minimo dettaglio;
  • Ascoltare con molta attenzione;
  • Presta molta attenzione al contesto in cui avviene l’interazione;
  • Cerca sempre di metterti nei panni dell’altro: “Se io fossi in lui, cosa proverei in questo momento?”;
  • Trova la coerenza tra le parole e i movimenti del corpo, perché l’incongruenza balza subito all’occhio;
  • Non chiudere mai il pensiero in pre-giudizi o pre-concetti;
  • Aspetta il momento giusto per parlare. Senza rimandare l’azione;
  • Usa a tuo vantaggio un aspetto della comunicazione che viene trascurato: il silenzio.
  • E quando razionalmente non riesci a trovare una logica, lasciati guidare dal tuo intuito.

ATTENZIONE!

  • Mai generalizzare l’interpretazione di un significato
  • Ogni gesto, movimento, espressione assume un significato, che è specifico, solo di quella precisa situazione
  • Ci sono più segnali per 1 solo significato
  • Ci può essere 1 segnale per più significati
  • E non sempre a quel gesto corrisponde un significato univoco
  • Il comportamento del corpo è mediato anche dalle caratteristiche di personalità
  • Ogni individuo ha un modo tutto suo di interpretare e reagire alle diverse situazioni.
  • A situazioni uguali corrispondono reazioni diverse.

Tante variabili in gioco:

  • Il contesto
  • L’umore
  • La personalità
  • Le intenzioni

Come posso esserti d’Aiuto?

Scegli la soluzione migliore per te.
Telefono, Chat, eMail, Video-chiamata

Ora è il momento per Te di agire!

Chiamami tranquillamente (anche su WhatsApp o Skype)! Possiamo parlare assieme e capire, con calma e serenità, come posso esserti d’aiuto.

Se ti piace scrivere, scrivimi pure qui sotto. I tuoi racconti ed i tuoi dati sono tutelati dal segreto professionale. Solamente io leggerò i tuoi messaggi, le tue richieste, i tuoi dubbi.

Dai! prendi il coraggio a piene mani e scrivi.  Io aspetterò di leggere le tue parole!
 

Privacy e Trattamento dei dati. I tuoi dati sono trattati nel rispetto della legge GDPR in merito al consenso ed al trattamento dei dati sensibili. Leggi il testo qui.

2 + 2 = ?

Le Mie Guide Per Te

Non sai da dove cominciare? Scegli uno di questi eBook tematici. Sono Gratis!

la potenza dell'autostima

La Potenza dell’Autostima

Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare poi la tua vita.

cover-guidaseduzione

Il Linguaggio della Seduzione

Scopri come affinare le tue abilità nel gioco di coppia e la sua psicologia.

relazione interpersonali

Relazioni Interpersonali

Usa il potere della persuasione nelle relazioni personali e lavorative.