Il coraggio delle scelte per cambiare vita

Voglio cambiare vita. Sono una donna di trentacinque anni con tre bambini ed un matrimonio che vive di alti e bassi, ho una madre ipercritica che si crede perfetta e che non perde mai occasione di dire che io non lo sono, lavoravo come infermiera in un ospedale, ed ero davvero brava, ero soddisfatta del mio lavoro. Poi ho tradito mio marito lui lo ha scoperto e da allora mi ha chiesto non troppo gentilmente di lasciare il mio lavoro, se non l’avessi fatto mi avrebbe tolto i bimbi e così ho ceduto.

Dopo poco essermi licenziata ho cominciato a soffrire di attacchi di panico, specie se mi allontanavo troppo da casa e ora mi ritrovo a non andare oltre il paese dove vivo, non riesco neanche ad accompagnare un figlio in ospedale, mi sento davvero una schifezza, ma voglio cambiare vita, e tornare a vivere come prima.

Anonima Combattiva

La mia risposta a Voglio cambiare vita

Cara Anonima

il suo racconto esprime forza, coraggio e forte determinazione. E sono proprio questi gli ingredienti che servono per cambiare vita. L’ansia è insorta da scelte che lei non ha condiviso, si capisce perfettamente il grado di pressione che lei deve aver subito da suo marito.

La vostra vita di coppia ha subito uno scossone, ma la cosa importante è che avete scelto di stare insieme, di superare quel momento difficile. Certo in quel moment di rabbia suo marito le ha chiesto di lasciare il lavoro, doveva anche lui allontanare quel ricordo.

Bene. Credo che sia proprio questo il punto su cui lei può lavorare: ritrovare la fiducia in sé stessa, la forza nelle sue capacità, in questo percorso personale la sua Autostima può esserle di grande aiuto, perché è una fonte preziosa da cui trarre energia essenziale per affrontare le crisi di ansia.

Come ripeto sempre servono: impegno e motivazione, grazie a loro lei può ricominciare a vivere e ritrovare il suo benessere personale. Qui può scoprire il corso di Autostima e Motivazione il cui obiettivo risponde alle sue necessità.

Faccio il tifo per Lei.

Patrizia Marzola
Psicologa clinica –  Pet Therapy 

Vuoi scrivere anche tu?

Per raccontare la tua storia, parlare di un tuo punto di vista o per condividere un’esperienza.

Puoi scrivermi a info@patriziamarzola.it   Tu rimarrai anonimo, pubblicherò solo ciò che vorrai rendere pubblico. I tuoi dati sono trattati nel rispetto della legge della privacy. Non utilizzerò la tua mail per inviarti materiale pubblicitario o altre notifiche da te, espressamente non richieste.