La mia filosofia di lavoro

I Valori fondamentali

  • Il rispetto alla persona
  • La forza delle risorse personali
  • Il valore della formazione pratica

Gli obiettivi professionali

L’obiettivo è fornire un valido apporto al benessere psicofisico rinforzando le risorse personali agendo su autostima e motivazione per combattere stati d’animo negativi come l’ansia, lo stress, la depressione, problemi sessuali.
Un aiuto concreto attraverso la comunicazione efficace per aiutare a migliorare le relazioni personali e professionali (Comunicazione e Relazioni)

Il benessere psicofisico è promosso da tecniche attive di rilassamento muscolare che fungono da potente ed efficace strumento per superare le crisi.

Gli strumenti sono: la consulenza per recuperare le risorse personali; la formazione per valorizzare l’apprendimento per esperienza attraverso un’analisi preliminare delle singole e diverse esigenze dei soggetti interessati. La Pet Therapy un potente strumento di cambiamento.

La psicologia è il valore aggiunto della consulenza personalizzata, il cui fine è aiutare chi si sente smarrito o privo di supporto.

L’approccio è semplice, chiaro e diretto. Vuole essere un mezzo di divulgazione di tutte quelle preziose informazioni che possono essere di utilità comune, in tutela del diritto di ogni persona ad accedere alle informazioni stesse.


Collaborazioni

Domenica 16/09/2018 a Salsomaggiore Terme (Pr)

FACCIAMO FESTA CON I NOSTRI PICCOLI ANIMALI

NON PERDERE QUESTO EVENTO
Domenica 16 settembre a Salsomaggiore Terme
FACCIAMO FESTA CON I NOSTRI PICCOLI ANIMALI
dalle ore 16.

Tanti divertimenti per umani e animali! Dove parleremo dell’importanza della relazione con l’animale per promuovere salute e benessere.

Portate anche i vostri amici animali, e per i bimbi tanti divertimenti.


L’associazione Gruppo Sostegno Alzheimer di Fidenza un impegno attivo per migliorare la qualità della vita delle persone sia per i malati sia per le famiglie.

Perchè migliorare la qualità della vita è possibile.

L’Associazione è promotrice di tutte quelle attività che possono essere di aiuto concreto: economico e psicologico
Con questo obiettivo da il via a innumerevoli attività sul territorio.

Costituisce del gruppo di acquisto per ausili per incontinenti ed il supporto agli ospiti dei Centri Diurni e delle Case Protette di Fidenza, di Sissa e Trecasali e di Salsomaggiore Terme, ed agli anziani del territorio

Organizza iniziative di socializzazione (feste ed animazioni varie) e accompagnamento in uscite e altre iniziative rivolte alle Istituzioni (Comune, Ausl) per migliorare i servizi agli anziani ed ai loro familiari. Raccoglie fondi per finanziare le attività di supporto psicologico ai familiari e si adopera per la donazione di attrezzature e supporti.

Un’importante iniziativa a favore di tutte le persone con Disturbi legate alle Demenze e alle loro famiglie.


INSIEME PER VINCERE LE DEMENZE

Un progetto ambizioso per aiutare le persone che soffrono a causa della Demenza e i loro Famigliare.

Un progetto che è diventato realtà grazie agli sforzi di questa meravigliosa Associazione.

Tra e tate attività del centro c’è anche la Pet Therapy per stimolare il divertimento, il buon umore, la memoria e il divertimento.

Sei un famigliare e hai bisogno di aiuto? Contatta l’associazione. Entra nel sito e guarda cosa l’associazione può fare per te.

Vuoi diventare volontario? Vuoi aiutare e contribuire alle opere sociali dell’Associazioni? Puoi donare anche tu. Un piccolo gesto generoso. entra nel sito e scopri cosa puoi fare Tu per l’associazione.

Sostieni l’Associazione Gruppo Sostegno Alzheimer di Fidenza 


Vieni a conoscermi: la mia storia personale e professionale


Conferenze

Conferenze


DIRE INSIEME BASTA AL SILENZIO
Combattiamo la violenza contro le donne e i minori
Conferenze Patrizia Marzola- Psicologa Fidenza

GIOVEDÌ 25 MAGGIO 2017 ORE 18.30 – Presso il Teatro Magnani di Fidenza Piazza Giuseppe Verdi, 1

Da anni mi occupo di violenza, sono anche un CTP nelle cause di separazione e divorzio nella difficile valutazione delle competenze genitoriali per l’affidamento dei minori. E sono operatore di IAA – interventi assistiti con gli animali (Pet Therapy).Il sostegno alle vittime di violenza parte da quello psicologico. In studio mi rendo conto che le vittime hanno paura di chiedere aiuto e, quando vogliono farlo, non sanno a chi rivolgersi.
E, solo da gennaio del 2017 le richieste di aiuto che mi pervengono sono aumentate in modo esponenziale.
Ecco perché ho ideato questa conferenza.
L’obiettivo dell’ incontro è lavorare sulla prevenzione fornendo le giuste informazioni alle persone che sono vittime di violenza.
Voglio contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica, ma, per arrestare queste ondate di violenza bisogna aiutare le persone a chiedere aiuto, a spingerle a denunciare le violenze subite.

Per questo motivo negli eventi ho coinvolto il Dott. Massimiliano Sicilia Viceprocuratore Onorario presso Procura di Parma, il quale attraverso i casi trattati in procura spiegherà l’importanza della denuncia, e Valentina Carluccio Avvocato tratterà in modo esaustivo l’aiuto che la legge può dare.

La conferenza è pubblica e gratuita. Evento organizzato con il Patrocinio del Comune di Fidenza

RELATORI

Dott.ssa Patrizia Marzola Psicologa Clinica – CTP
Valentina Carluccio Avvocato
Massimiliano Sicilia Viceprocuratore Onorario presso Procura di Parma

TEMI

Violenza Psicologica e Fisica
L’Aiuto Giuridico
Casi: il sostegno della Pubblica Accusa
Non avere paura di chiedere aiuto. Siamo dalla tua parte.

Conferenza pubblica e gratuita.

VIOLENZA ON LINE PER NON CADERE NELLA RETE
Come riconoscere un cyberbullo come difendersi come sconfiggere il cyberbullismo
Conferenze Patrizia Marzola- Psicologa Fidenza
Mercoledì 17 Maggio 2017 ore 21
Temi
Cos’è il cyberbullismo
Strumenti del cyberbullo
Forme di bullismo
Differenze bullismo tradizionale e cyber bullismo
Il profilo del cyberbullo
Il profilo della cyber-vittima
Quali sono i fattori di rischio alla base del cyberbullismo?
Conseguenze del cyberbullismo
Azioni di prevenzione: il ruolo della scuola e della famiglia
Sei vittima del cyberbullismo? Ecco cosa puoi fare


EFFICACE SINERGIA TRA TECNOLOGIA E FATTORE UMANO PER LA FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE

La potenza delle risorse personali per differenziarsi dalla concorrenza. Come si fa?
TEMI
Quali abilità personali?
Interpretare e rispondere all’atteggiamento del cliente
Il gioco delle emozioni: cosa dice la scienza
Il cervello emotivo: le emozioni influenzano le azioni
Quali strumenti per l’interpretazione? Come influenzo e condiziono il comportamento dell’altro?
Pillole di comunicazione non verbale
Errori da evitare per fidelizzare il cliente


Mobbing sul lavoro: una scomoda realtà. Strumenti per difenderti

Dibattito aperto sul Mobbing
Conferenze Patrizia Marzola- Psicologa Fidenza
I temi trattati:
Il tuo luogo di lavoro è un inferno?
Stai per esplodere?
Cos’è il mobbing: Chi lo fa, chi lo subisce, conseguenze psico/fisiche
Far fronte al mobbing: quali strumenti
Tutele che offre la legge
Strategie di prevenzione

La serata dedicata al mobbing ha messo in evidenza le tante difficoltà che circondano questo tema. Prima di tutto la poca chiarezza rispetto a questo importante fenomeno. Sono poche le informazioni chiare, si fa fatica a capire le tante sottili differenze tra mobbing, stress, burnout e altri termini con cui la legge identifica le difficoltà psico-fisiche che possono insorgere nei luoghi di lavoro.

L’obiettivo di questa serata è stato quello di delineare i confini entro cui definire in termini chiari il mobbing, e quali sono le leggi che tutelano il lavoratore e il datore di lavoro.


Come Affrontare Ansia e Depressione

Argomenti trattati
La depressione nelle sue diverse forme.
Perché ansia e depressione possono apparire insieme?
Quale potere ha su di me la depressione?
Come posso affrontarla? Strategie pratiche.
Autostima e Motivazione una chiave per l’azione verso il benessere
L’arte un efficace strumento terapeutico
Questa serata ti condurrà a capire come uscire dall’ansia e dalla depressione.
Sarà un momento di dibattito e confronto, dove chi vorrà potrà esporre il proprio caso per avere un immediato supporto.
Lasciati trasportare dall’emozione di scoprire che la vera arma della tua forza risiede in te stesso.

Vieni a conoscermi: la mia storia personale e professionale


Patrizia Marzola psicologa Fidenza

La psicologia: Scienza o Filosofia?

Origine della psicologia

E’ ora di sfatare i miti sulla psicologia, e quindi, eliminare vecchie ed errate credenze su cosa sia uno psicologo.
Lo psicologo non è un mago, né si affida alla fede per curare i disturbi psicologici. Questo lo dico, perché spesso, mi sento dire:

“Io non credo nella psicologia o negli psicologi”, a questa affermazione io rispondo sempre, con un sorriso, ma la psicologia non è una religione, non richiede fede!

La psicologia è una scienza, e il suo oggetto di studio è il comportamento umano.

Quindi, essere psicologa, per me, significa imparare a comprendere il comportamento delle persone che ho di fronte e che, cercano in me un aiuto. Ho imparato così a concentrami su ogni aspetto del comportamento umano. Dalla comunicazione verbale a quella non verbale. Da come ogni persona si muove nel suo spazio, ne traggo utili indicazioni necessarie per capire il problema ed individuare l’efficace intervento.

L’approccio scientifico identifica i seguenti passaggi necessari per raggiungere l’obiettivo terapeutico:

  1. Assessment: un processo di osservazione e raccolta dati, mirato e molto preciso;
  2. Diagnosi: DSM 5 – Manuale Diagnostico dei Disturbi psichiatrici, che permette di identificare bene il problema;
  3. Consulenza: che si focalizza sulla persona. L’obiettivo è fornire precise strategie e tecniche per affrontare e superare il problema.

Il mio approccio teorico è cognitivo – comportamentale

Mi focalizzo sul presente del vissuto della persona. Il mio approccio è molto pratico, semplice e diretto. L’obiettivo della terapia è aiutare la persona nel suo processo di cambiamento, per portarlo da una situazione di malessere a quella di benessere.

Mi sono specializzata nella comunicazione e relazioni interpersonali. Perché è l’elemento essenziale del mio lavoro.
Una corretta e precisa diagnosi è imprescindibile dallo studio attento della persona.
Ed è attraverso il corretto uso della comunicazione, che posso arrivare poi, al nocciolo della questione.
Per trovare insieme al mio cliente, la soluzione efficace al suo problema.

Dott.ssa Patrizia Marzola psicologa Fidenza – Peth Therapy

Questo titolo significa che mi occupo di vari disturbi che interferiscono nella qualità della vita delle persone. Disturbi come ansia, stress, disturbi dell’umore, che, se non affrontati, finiscono con il prendere il sopravvento, soffocando la libertà, alla quale ognuno di noi ha diritto.

Ogni psicologo arriva ad una diagnosi mediante un attento studio del caso, utilizzando diversi strumenti, che variano a seconda, della scuola di pensiero adottata. Così potremo avere test di personalità soggettivi (chiamati proiettivi, come, ad esempio, il Rorschach – test d’indagine per la personalità. ), oppure altri che utilizzano item più strutturati. Ma, tutti hanno un fine comune: arrivare ad una diagnosi più chiara ed oggettiva possibile.

Io utilizzo il TEST MMPI -Minnesota Multiphasic Personality Inventory.
Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory (MMPI) è uno dei più diffusi test per valutare le principali caratteristiche della personalità.
Ha un ampio uso: non solo nel contesto clinico, ma anche in ambito forense, aziendale.

  • Clinico: per capire meglio la diagnosi, se, ad esempio c’è un disturbo di personalità che può rappresentare il perno del problema.
  • Forense: lo utilizzo per la valutazione della personalità quando sono chiamata nel ruolo di consulente tecnico di parte (CTP). I risultati sono molto importanti per la stesure di perizie oggettive. Soprattutto quando si parla di benessere dei minori. E il giudice chiede di valutare le competenze genitoriali della coppia che si sta separando. Questo è un esempio di separazione giudiziale dove i genitori sono coinvolti anche a livello giuridico.
  • Del Lavoro/Aziendale: per bilancio di competenze o per l’orientamento professionale. Un valido aiuto nella consulenza aziendale

Dunque, per concludere, la psicologia non è un settore del sapere o un complesso di pratiche e di interventi unitario e omogeneo.
Psicologi diversi, partono da diversi modelli teorici, per spiegare il comportamento della gente. Vanno in cerca di esperienze e di dati diversi per controllare tali modelli. Di conseguenza suggeriscono e praticano tecniche diverse per modificare il comportamento altrui.

Lo sviluppo della psicologia scientifica è stato caratterizzato da obiettivi e finalità che sono state poste, direttamente, o indirettamente, dall’esterno. Ne discende che i vari contesti culturali e sociali in cui tale disciplina è cresciuta, l’hanno influenzata in modo profondo, determinando così quel ventaglio di pratiche ed interventi non omogenei.


Nascita della psicologia come scienza autonoma

La psicologia come disciplina scientifica autonoma ha avuto un tardo decollo. A differenza di altre scienze del campo del sapere nate tra il XVI e il XVII secolo, la psicologia ha ancora troppi vincoli che ne impediscono uno studio strutturato.
Il termine psicologia nasce negli anni a cavallo tra il XVI XVII, ed ebbe vita stentata fino al ‘700.

Però è solo dalla metà dell ’800 che il termine inizia ad essere usato per designare una disciplina scientifica autonoma dalla filosofia.

Il primo motivo del ritardo sviluppo della psicologia, o scienza dell’uomo, come veniva chiamata all’inizio, risiede nel fatto che non c’era un presupposto fondamentale: ovvero che l’uomo possa essere oggetto di studio scientifico. Questo perché per molti anni, in occidente, si è escluso che l’uomo potesse essere oggetto di indagine scientifica.

Questa impossibilità di studiare l’uomo è tipica del pensiero cristiano medievale.

La psicologia come disciplina scientifica autonoma nasce quando si è iniziato a portare i fenomeni in laboratorio così da poterli analizzare con le consuete procedure sperimentali.
Wilhelm Wundt ha il merito di aver creato il primo laboratorio di psicologia.
Comunque la nascita della psicologia scientifica è il risultato di un lungo e faticoso processo.

Ci sono diversi manuali di storia della psicologia che mostrano la strada di questo lungo percorso, ne suggerisco alcuni:

F.L. Mueller. Storia della Psicologia, Milano, Mondatori, 1964
W.M. O’Neil. Le origini della psicologia moderna. Bologna, Il Mulino, 1975.


Chi sono

Patrizia Marzola – Mi presento

Psicologa clinica e aziendale, di orientamento cognitivo comportamentale, con sede a Fidenza. L’obiettivo della mia metodologia è darti strategie pratiche ed efficaci per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. Dal 2004 esercito la professione. Ho viaggiato e conosciuto realtà diverse, sia in ambito clinico che aziendale, arricchendo così le mie competenze professionali e personali.

Sono una persona molto semplice. Credo nella potenza del buon umore. Sono convinta che il sorriso possa aprire il cuore delle persone e possa accendere la luce della speranza, specialmente quando il mondo intorno a noi ci sembra troppo difficile per le nostre forze. Io non prometto miracoli, ma metto a tua disposizione tutta la mia passione, il mio impegno e le mie competenze professionali.

Sicuramente hai navigato tanto su internet in cerca di qualcosa o qualcuno che possa aiutarti, tutto quello che posso offrirti, come persona e come professionista, l’ho messo a disposizione, per te, su questo sito.

E, se quello che cerchi non lo trovi scritto, puoi parlare con me, con il servizio di Live Chat, è anonimo e riservato, puoi scrivere la tua domanda ed io, appena mi è possibile ti rispondo, e se sono on line, possiamo parlare direttamente.

Perché scegliermi

Credo nella forza del cambiamento. E’ un processo attivo che può essere stimolato, e, una volta attivato porta la propria vita in una dimensione diversa. Perché è cambiato il punto di vista dal quale si vivono i problemi personali.

  • La consulenza psicologica ha come base il Cambiamento.
  • Inteso come passare da una situazione di malessere a benessere.
  • Certo comporta impegno, ma una volta attivato il processo i risultati si sentono.
  • Non credere a chi ti dice che non è possibile cambiare perché non è vero. La psicologia è una scienza, e basa le sue tecniche su prove empiriche.

Se sei finito su questa pagina è perché hai deciso che è ora di fare qualcosa per te.

Perché ti sei stancato di stare così male. Posso immaginare che tu, in questa momento ti stia dicendo “Non so cosa fare. I miei problemi sono troppo grandi, non potrò mai stare bene”.

Si, ora tu stai male. Ma se ci pensi è proprio questo tuo malessere che ti ha portato a compiere il primo passo, quello più importante: stai cercando aiuto.
Bravo! E’ il passo più importante.

Tu ora non te ne rendi conto, ma in realtà hai già smosso qualcosa dentro di te che presto potrà portarti a riconquistare il tuo benessere.

Per me, essere psicologa, significa credere in quelle competenze che ho sviluppato, che, insieme al mio modo di essere, mi hanno permesso, in questi anni di aiutare molto persone, e al contempo, le persone che ho incontrato hanno arricchito me stessa.

Ogni persona è un mondo meraviglioso, ognuno ha le sue risorse personali, che nei momenti di difficoltà, vanno recuperate.
La forza del cambiamento sta nella speranza, nell’impegno, nell’autostima e nelle proprie convinzioni.

La psicologia clinica aiuta le persone a ritrovare proprio tutto questo.

L’esperienza di chi ha tratto giovamento col mio aiuto

Ero alla ricerca di uno psicologo, ma più precisamente di una psicologa, così, navigando nella rete, ho trovato il tuo sito web e mi ha colpito quello che tu hai vissuto. Così ho fatto la scelta.

Mi sono rivolto a te in quanto stavo vivendo un momento buio della mia vita, un momento in cui mi sembrava di essere in un tunnel, senza mai vedere la luce.

In quel periodo avevo vissuto una delusione e avevo perso la fiducia nelle persone e in me stesso e i miei pensieri negativi mi offuscavano la mente.

Quello che più ho apprezzato è il tuo lato umano, nel prenderti a cuore i momenti difficili che ho vissuto e che stavo vivendo. Dal lato professionale, mi hai fatto sentire a mio agio già dal primo appuntamento. Io mi sentivo tutti i sintomi dei vari problemi che tratti e, quando dopo alcune sedute, hai capito che il mio stato d’animo, il mio malessere non era causato da una “malattia”, mi hai portato a pensare in modo diverso, per passare all’azione ed uscire dall’inerzia che stavo vivendo.

Ho ritrovato l’autostima e la fiducia in me stesso.

Credere nel benessere psicologico.

Nonostante la vita ci riservi momenti bui, si può riprenderla in mano e viverla.


I miei ambiti di intervento sono:

PUOI TROVARE AIUTO PER:

  • Depressione, Depressione post natale o post parto
  • Ansia, Attacchi di panico, Fobie
  • Gestione dello stress, come diventare resilienti, come affrontare lo stress lavoro correlato
  • Insonnia;
  • Disturbi sessuali;
  • Dipendenza Affettiva, Dipendenza da Gioco, Dipendenza da internet

Insegno tecniche di rilassamento muscolare. In particolare un metodo molto efficace soprattutto con l’ansia, attacco di panico e stress, si chiama Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson.

SONO CTP – CONSULENTE TECNICO DI PARTE

Perizie per la valutazione delle competenze genitoriali nei casi di separazione/divorzio per l’affidamento dei minori.
Accompagno anche quei genitori che, per ordine del giudice, devono fare percorsi di sviluppo delle competenze genitoriali.

VALUTAZIONI, PERIZIE, RELAZIONI PER:

  • Perizie per la valutazione della personalità;
  • Perizie per la valutazione del danno biologico;
  • Valutazione Stress Lavoro Correlato;
  • Mobbing

SVILUPPO PERSONALE – Corsi e Percorsi individuali e di gruppo

IL GRUPPO COME SOSTEGNO E CAMBIAMENTO

SUPPORTO ALLA GENITORIALITA’

LA COMUNICAZIONE E IL LAVORO nel ruolo di psicologa aziendale: 

  • Conflitti interpersonali;
  • Situazioni di stress lavoro correlato;
  • Formazione
  • Casi aziendali


Il meraviglioso mondo della Pet Therapy

Ho iniziato il percorso formativo (secondo quanto richiesto dalle linee guida) che mi ha portato a lavorare nella Pet Therapy – Interventi Assistiti con gli Animali secondo l’approccio zooantropologico.

INTERVENTI ASSISTITI CON GLI ANIMALI

Il mio collaboratore si chiama Gaetano. È un pastore tedesco a pelo lungo, ha compiuto 3 anni il 15 agosto 2017,
insieme lavoriamo nelle Attività Assistite con gli Animali,
dette comunemente Pet Therapy.
Svolgiamo attività terapeutiche, educative e sociali.
Ho anche un altro cane che si chiama Willy e due gatti Gaspare e Kitty.

Vieni a conoscermi: la mia storia personale e professionale