Depressione

Come curarla ed uscire dal suo spettro

Dico si a me stesso

Voglio curare a depressione

Per curare la depressione
devi dire a te stesso
3 importanti parole:
Si
lo
voglio!

Questa piccola frase alimenta in te la benzina necessaria per mettere in moto le tue energie, che ora tu pensi di non avere.

E so che, mentre leggi queste mie parole, ti stai dicendo che: “È troppo difficile io non ci riesco”.
Certo è difficile, ma questo non significa che sia impossibile.
Hai solo bisogno di capire come si fa ad iniziare. Il primo passo per uscire dalla depressione è sempre quello più faticoso, e questo tu lo sai molto bene.
Dunque hai bisogno di mettere in moto la tua motivazione, una parola molto importante perché determina la tua crescita personale, e nel caso della depressione, ti aiuta a compiere proprio quel primo difficile primo passo che a te costa tanta fatica fare.

Inoltre, hai bisogno di recuperare la tua autostima, che in questo momento è bassa perché ti stai colpevolizzando. Dunque, la motivazione ti aiuta anche a superare il senso di colpa che provi verso te stesso, forse ti stai dicendo parole come: “Sono un incapace, perché non riesco ad essere indipendente, a fare le cose che prima i divertivano?”

Motivazione e autostima cambieranno il modo che hai di vedere te stesso, e, superare il tuo senso di colpa.

Depressione e Parole

Le parole che dici a te stesso, formano le tue convinzioni, e queste, possono farti toccare il cielo con un dito, perché alimentano la tua speranza, oppure, al contrario, inabissarti in un mare di incertezze, rendendoti naufrago di te stesso.

depressione e azione

Si, per cambiare il tuo presente ti serve la speranza.
Ognuno di noi, la speranza la recupera e la alimenta attraverso tanti modi: la fede, la famiglia, gli amici, impegnarsi in attività sociali, ricreative o culturali.
La speranza è fondamentale per uscire dalla depressione perché fa nascere una vocina dentro di te che sarà il tuo sostegno, la tua compagna,  mentre inizierai a compiere i tuoi primi passi verso il tuo benessere.

Depressione il Primo Passo

Ora prendi un foglio e una matita. Fatto?
Prova a descrivere la tua giornata: quali attività fai? Dove vai?
Forse ti stai limitando solo ad andare al lavoro? Oppure, sei in malattia perché anche, andare al lavoro è troppo pesante per te? Forse hai perso il lavoro, e ti senti cedere il terreno sotto i piedi?
Non preoccuparti, non giudicarti, non sgridarti, questa lista ti serve solo per fare una fotografia oggettiva su come passi la giornata.

Poi fai una colonna, come nell’esempio qui sotto:

Azioni: cosa fai
Emozioni: cosa provi mentre fai queste azioni?
Fisicamente: come ti senti
Come vorresti sentirti?

Azioni Emozioni Come ti senti fisicamente Come vorresti sentirti?
Vado al lavoro Triste Stanco Sereno
Sto tutto il giorno sul divano o a letto Vuoto A pezzi, più dormo e più dormirei Attivo, pieno di energia

La depressione è quello stato emotivo che ti succhia ogni energia, che intrappola il tuo cervello in una morsa, e che ti impedisce di essere lucido. Come ad esempio imparare cose nuove, prendere decisioni, esser di aiuto e supporto alla tua famiglia nelle piccole incombenze quotidiane.

Questa tabella è il tuo più importante primo passo. Come vedi non devi uscire di casa per farlo, ma ti stimola a vedere te stesso da un altro punto di vista.

Ora rileggi ciò che hai scritto: che effetto ti fa?
Potresti provare emozioni contrastanti da una parte rabbia per ciò che non riesci a fare, e da una parte un nuovo spiraglio di sole perché l’ultima colonna attiva la tua voglia di fare.

Bene.
Sei arrabbiato con te stesso? Con la vita? Con il mondo?

Sai che le nostre emozioni ci vengono in aiuto per superare anche i momenti più bui della nostra vita?
Si, ce la rabbia. Usala verso te stesso, non contro di te.

La rabbia attiva energie che nemmeno pensiamo di avere. Ho letto, non ricordo dove, che una madre è riuscita a spostare a mano la sua auto, che durante un incidente si è capovolta, e aveva incastrato i suoi bimbi, lei con tutte le sue forze, ha spinto quel poco che bastava per aiutarli a farli uscire dal finestrino.

Tu non devi certo spingere auto, né camminare sui carboni ardenti! Ora hai bisogno di fare il secondo passo.

Depressione: il Secondo Passo

Prendi il solito foglio e matita.
Inizia a scrivere le cose che facevi e che ti piacevano. Ma anche quei compiti che per dovere, sentivi di voler fare. Dal fare la spesa, a pulire la casa, andare al lavoro, o semplicemente lavarti e cambiarti. Fare shopping, andare al bar con gli amici, fare gite all’aria aperta, riprendere in mano quel tuo antico hobby che tanto di piaceva.
E poi crea una colonna dove descrivi l’emozione che provavi a fare queste cose.
Come nell’esempio qui sotto.

Azioni Emozioni
Uscire con gli amici Divertito
Conoscere gente Stimolante
Andare a teatro, cinema, concerti Gioia
Portare i miei figli a scuola, andarli a vedere a giocare … Felice
Uscire a cena con mia moglie/mio marito/compagno/a Felice

Vorresti provarle ancora queste emozioni? In una scala da 1 a 10 quanto?

Azioni Emozioni Vorresti provarle ancora queste emozioni? In una scala da 1 a 10 quanto?

Riporta il valore per ogni singola voce

Uscire con gli amici Divertito
Conoscere gente Stimolante
Andare a teatro, cinema, concerti Gioia
Portare i miei figli a scuola, andarli a vedere a giocare … Felice
Uscire a cena con mia moglie/mio marito/compagno/a Felice

Depressione: ricostruisci la tua Rete Sociale

Ti senti solo e isolato e non sai come ripartire? Prova a leggere “Come trovare nuovi amici”
Forse hai paura della solitudine, ma non sai come attivarti? Vedrai che, anche in questo caso la tua motivazione ti aiuta.

Forse hai paura di buttarti di nuovo in mezzo alla gente? Fai un salto qui Vincere Disturbo d’ansia sociale o Fobia sociale

Vorresti conoscere un compagno o una compagna ma ti senti troppo timido per farlo?
Ecco qui: leggi “Come superare la timidezza”

La rete sociale può aiutarti e può sostenerti.
Prova a cercare le associazioni di volontariato ce ne sono tantissime, oppure, gruppi che fanno attività che a te piacciono.
Rompere il ghiaccio in gruppi già costituiti è molto più facile, che andare allo sbaraglio.
Se fai un salto nella pagina Comunicazione e Relazioni potresti trovare spunti utili per te.

L’uomo è un animale sociale come diceva il buon Aristotele, in quanto tende ad aggregarsi con altri individui e a costituirsi in società (La Politica di Aristotele), questo significa che grazie alla tua nuova rete sociale, potrai trovare quella spinta in più, di cui tu ora hai bisogno.

Il gruppo è un grande aiuto. È di supporto, permette condivisione, ci sente capiti e apprezzati per ciò che si è, per questo ho creato gli incontri di gruppo per vincere la depressione.

Depressione: mi tengo impegnato

Nei momenti più bui è naturale aver bisogno di stimoli esterni che possano aiutarti, non devi giudicarti debole per questo, chiedere aiuto, ora che ne hai bisogno è un segno di grande forza, di immenso coraggio, e ti dirò di più, è il segnale che già hai fatto qualcosa per te stesso, che sei sulla via della ripresa.
Ma forse non sai come cambiare? Ecco cosa ti aiuta a cambiare.

Conclusione

Come uscire dalla depressione

Gli ingredienti per uscire dalla depressione sono:

  1. Riconosce che hai bisogno di aiuto (consapevolezza)
  2. La voglia di stare bene (motivazione)
  3. Volerti bene (autostima)
  4. Azione

Ricorda che … Piccoli passi, Grandi ed immediati cambiamenti.

Come posso esserti d’Aiuto?

Scegli la soluzione migliore per te.
Telefono, Chat, eMail, Video-chiamata

Ora è il momento per Te di agire!

Chiamami tranquillamente (anche su WhatsApp o Skype)! Possiamo parlare assieme e capire, con calma e serenità, come posso esserti d’aiuto.

Se ti piace scrivere, scrivimi pure qui sotto. I tuoi racconti ed i tuoi dati sono tutelati dal segreto professionale. Solamente io leggerò i tuoi messaggi, le tue richieste, i tuoi dubbi.

Dai! prendi il coraggio a piene mani e scrivi.  Io aspetterò di leggere le tue parole!
 

Privacy e Trattamento dei dati. I tuoi dati sono trattati nel rispetto della legge GDPR in merito al consenso ed al trattamento dei dati sensibili. Leggi il testo qui.

1 + 3 = ?

Incontri di gruppo per superare la depressione

Insieme, uniti per debellare la depressione, questa forza negativa che risucchia energia e rende deboli. Grazie alla forza del gruppo, essere contagiati da nuova linfa vitale.

Incontri di gruppo per superare la depressione

Incontri di gruppo per superare la depressione

Incontri di Gruppo

Corsi individuali e di gruppo

Articoli utili per vincere la depressione

  • Cosa sapere sulla depressione

    “Fai in modo che la felicità sia il tuo unico vizio” Marilyn Monroe

    Le sensazioni della depressione
    Cosa significa essere depressi
    Quali sono i sintomi della depressione
    In cosa consiste l’aiuto dello psicologo
    Quali strategie per vincere la depressione?

Le Mie Guide Per Te

Non sai da dove cominciare? Scegli uno di questi eBook tematici. Sono Gratis!

la potenza dell'autostima

La Potenza dell’Autostima

Inizia oggi a migliorare te stesso per migliorare poi la tua vita.

cover-guidaseduzione

Il Linguaggio della Seduzione

Scopri come affinare le tue abilità nel gioco di coppia e la sua psicologia.

relazione interpersonali

Relazioni Interpersonali

Usa il potere della persuasione nelle relazioni personali e lavorative.