PSICOLOGIA E RISORSE UMANE: dove nasce l’utilità per l’impresa? - Patrizia Marzola Psicologa Clinica Fidenza
 

PSICOLOGIA E RISORSE UMANE: dove nasce l’utilità per l’impresa?

QUANDO LE RISORSE UMANE SONO UN PROBLEMA PER LA PRODUTTIVITA'

  • Gestire il fattore umano è diventato indispensabile per le organizzazioni, in particolare per le PMI.
  • Oggi è sempre più difficile trovare e mantenere collaboratori specializzati e capaci.
  • Le risorse umane sono un capitale inestimabile per l’impresa ma non sempre si riesce a gestirle nel modo più appropriato.
  • Quali i motivi? Super lavoro? Aumento dei costi? Tempi sempre più stretti ed esigenze sempre più prepotenti possono determinare alienazione del lavoratore, che vede perdere la sua individualità, che si sente privato della giusta motivazione al suo lavoro.
  • E questo a scapito del rendimento. E quali costi per l’impresa? Enormi.

La psicologia clinica è entrata nel mondo della formazione aziendale apportando notevoli vantaggi e benefici. Quali?
 

  • Gestione dei conflitti tra i dipendenti
  • Eliminare assenteismo
  • Stimolare la motivazione al lavoro
  • Creare gruppi di lavoro efficaci ed efficienti
     

Questa esigenza nasce un problema reale: RISOLVERE I PROBLEMI CON LE  RISORSE UMANE IN AZIENDA

Sempre più prepotenti sono i problemi con i dipendenti che possono essere causati da fattori diversi:

  • Assenteismo
  • Ritardi
  • Poco impegno
  • Conflitti

Tutto questo si ripercuote sulla qualità del lavoro, aumentano stress e demotivazione. Quindi aumento dei costi di produzione causati da ritardi, disguidi, errori ... e tutto questo va a ricadere sulle spalle dell’azienda, già impegnata a lottare con le condizioni sempre più difficili del mercato.
 

Il mio intervento dunque è pratico, calato sulla specifica realtà, perché ogni azienda ed ogni settore produttivo ha le sue regole che bisogna conoscere e capire.
 

Un esempio? Ecco tre casi aziendali da me risolto adottando una metodologia assolutamente interattiva e perfettamente calata sulla relatà dell’azienda.
Interattiva perché ho coinvolto come attori e protagonisti tutte le risorse umane impegnate ed invischiate nella situazione problema.
 

CASO AZIENDALE 1) REPARTO LOGISTICA E REPARTO PRODUZIONE QUANDO LE DUE ANIME DELL’AZIENDA ENTRANO IN CONFLITTO.
 

La situazione era diventata insostenibile, litigi, discordie, ripicche, invidie insieme a problemi tecnici oggettivi hanno causato la perdita di clienti importanti per l’azienda.
LEGGI IL CASO --> "Caso aziendale 1"
 

CASO AZIENDALE 2) IL CALL CENTER IMPORTANTE STRUMENTO DI VENDITA: TRASFORMARE RICHIESTE E RECLAMI IN VENDITA.

Quando il call center non funziona a causa di risorse umane non collocate nelle giuste mansioni e ruoli, determinando così perdita di entusiasmo, demotivazione, conflitti inficiando la qualità del lavoro, con risultato finale: perdita di clienti in termini di non vendita. 
LEGGI IL CASO --> "Caso aziendale 2"

CASO AZIENDALE 3) QUANDO I PROBLEMI AZIENDALI SONO CAUSATI DA FORTI CONFLITTI INTERPERSONALI TRA I DIPENDENTI.

Grave Assenteismo; litigi continui anche davanti a clienti; mancanza di rispetto delle regole aziendali nonostante richiami verbali e scritti.
Tutto questo con gravi ritorsioni sulla qualità del lavoro con il rischio della perdita di clienti, che scontenti effettuavano continui reclami.
LEGGI IL CASO --> "Caso aziendale 3"


 

Studio Psicologia e Comunicazione di Patrizia Marzola Iscrizione all'Albo degli Psicologi E.R. n° 3524

VicoloZuccheri, 11 - Fidenza (Parma)
Tel e Fax 0524 202361
Mobile  328 1971882
Mailinfo@psicologiaecomunicazione.it