Ostacoli al rapporto di coppia - Patrizia Marzola Psicologa Clinica Fidenza
 

Ostacoli al rapporto di coppia

QUANDO I DIVERSI MODI DI INTERPRETARE LE SITUAZIONI SONO DI OSTACOLO NEL RAPPORTI DI COPPIA E NEL BENESSERE PERSONALE

A volte il nostro modo di pensare e di riflettere agli eventi che ci capitano, come ad esempio rimuginare su ciò che etto o che ha fatto una persona, può essere di ostacolo a noi stessi.

 Nel senso che possiamo perdere l’orientamento. Mi riferisco quando ci si intestardisce, passando ore a dare un significato, ad interpretare una precisa frase, una parola, o un atto. Questo può esser di ostacolo proprio perché spesso certi gesti, alcune parole vengono dette tanto per dire, o gesti fatti senza un preciso scopo ma solo perché nel contesto di quella precisa interazione era naturale farli.

Non so, mi viene in mente, durante una pausa caffè al bar,sfiorare la mano della vicina, mentre si conversa; insomma piccoli gesti che possono anche non avere uno scopo preciso.

Così succede invece di chiedere chiarimenti, di essere diretti, o di lasciarsi passare sula pelle quel momento, si investe tantissimo tempo a pensare e rimuginare nel tentativo forzato di trovare un preciso significato.

Si è vero che il linguaggio del corpo dà dei segnali ben precisi, però non è sempre detto che il significato sia sempre lo stesso, non mi stancherò mai di ripetere di fare attenzione agli stigmatismi, alle etichette, alle generalizzazioni, perché il comportamento umano è variegato, non è sempre prevedibile, anzi spesso è proprio imprevedibile, si sarebbe bello poter avere in mano una chiave di lettura univoca del comportamento, ma non sempre è possibile.

A volte le proprie convinzioni si rivelano di ostacolo al proprio benessere personale perché ci costringono in un circolo vizioso, che come un vortice ci tiene stretti ad aspettative, che possono rivelarsi irrealistiche.

In che modo si manifestano queste diversità tra uomo e donna

La donna ha un notevole punto forza: la sua sensibilità e la sua capacità di ricordare e di allacciare eventi tra loro, è più portata a dare precise interpretazioni a precisi gesti, atti o parole. Ma a volte questa sua sensibilità può trasformarsi in un blocco ...

L’uomo per natura più semplice, meno portato a questi tipi di collegamenti , spesso si trova spiazzato davanti alla sensibilità della donna, ecco perché forse, non riesce a dimostrare alla donna le sue intenzioni.
L’uomo e la donna sono due pianeti differenti, ma credo che sia proprio questo il bello, ci si completa a vicenda.

Può diventare anche un gioco imparare l’uno dall’altra le diverse sfumature di sensibilità e può aiutare a ricostruire un rapporto che si è “spento” a causa delle incomprensioni.

Patrizia Marzola
Psicologa Parma

FAI SENTIRE LA TUA VOCE

Entra a far parte della nuova comunità: si parla di rapporti di coppia, problemi e soluzioni. Un dialogo aperto

 
 

Contatta la psicologa

Patrizia Marzola

Studio a Fidenza (Pr) in Vicolo Zuccheri, 11
Riceve anche  ad Albinea (Re)
Tel      0524 202361
Mobile 328 1971882
Mail
consulenza@psicologiaecomunicazione.it

Studio Psicologia e Comunicazione di Patrizia Marzola

ViaVicolo Zuccheri, 11 - Fidenza (Parma)
Tel e Fax 0524 202361
Mobile  328 1971882
Mailinfo@psicologiaecomunicazione.it