Il coraggio di prendere decisioni - Patrizia Marzola Psicologa Clinica Fidenza
 

Il coraggio di prendere decisioni

Running on the wall.jpg
  • Come è possibile uscire da quello stato d’animo che ci fa sentire bloccati tra passato e futuro? 

Quello stato d’animo che ci intrappola, che ci fa vedere la nostra vita come se non la stessimo vivendo in realtà.
Quando si rimandano le decisione, quando ogni discussione presa viene rivista e rimessa in discussione in modo negativo, quando ci si sente perduti perché il presente non viene vissuto e il futuro sembra qualcosa di vago, immerso nell’’oscurità di una fitta nebbia ....
 
  • Come uscire da tutto questo? Un sostegno psicologico serve? E in che modo può essere di aiuto?

Per cambiare o per smuovere le situazioni, come dice lei , sono necessari alcuni importanti ingredienti che solo lei può fornire a se stessa, e sono:
  • Motivazione al cambiamento;
  • Coraggio di affrontare la situazione attuale, questo significa anche affrontare ,(ad esempio),  i sensi di colpa per superarli, è implicito quindi la capacità di perdonare se stessi o gli altri;
  • Aprirsi con se stessa in modo onesto e razionale;
  • La volontà di riscoprire se stessa, questo significa le sue risorse personale, strumenti essenziale per il suo benessere, perché fanno parte di lei, e la possono aiutare. Lo so, magari in questo momento difficile lei sente di non averne, ma mi creda ci sono, hanno solo bisogno di riemergere.

Spesso ciò che ci lascia in sospeso sono le nostre emozioni che, quando sono negative, con forza prepotente ci possono far perdere di vista i nostri obiettivi, se non addirittura mettere in discussione la validità delle nostre scelte, fino a farci dubitare di noi stessi.
Ecco perché parlo di coraggio dobbiamo essere pronti a mettere in discussione i nostri punti di vista.

Io ho sperimentato su me stessa una cosa che mi ha cambiato la vita in modo positivo, è un punto di vista, non certo una ricetta, ed è questo:

il passato non si può cambiare, noi possiamo lavorare nel presente per vivere meglio le aspettative del nostro futuro. Sta solo a noi imparare a vedere il nostro passato con occhi diversi, esso può essere una coda brutta e pesante che ci tiriamo dietro con fatica, oppure una coda che per quanto spelacchiata ci ha offerto anche tante cose positive.
E' dal nostro punto di vista che parte tutto.

E’ anche vero che quando si è invischiati in una situazione di forte intensità emotiva non riusciamo a trovare la forza, e forse nemmeno sappiamo in che direzione andare, ecco che in questo caso l’aiuto esterno preparato, può aiutare a sbloccare questo empasse, quindi la risposta alla domanda “Un sostegno psicologico serve?”  È si.

Dott.ssa Patrizia Marzola
Psicologa Fidenza (Pr) e Albinea (Re)
 
 

Contatta la psicologa

Patrizia Marzola

Studio a Fidenza (Pr) in Vicolo Zuccheri, 11


Tel        0524 202361
Mobile 328 1971882
Mail  info@psicologiaecomunicazione.it

Studio Psicologia e Comunicazione di Patrizia Marzola

VicoloZuccheri, 11 - Fidenza (Parma)
Tel e Fax 0524 202361
Mobile  328 1971882
Mailinfo@psicologiaecomunicazione.it