Fai navigare la tua attività - Patrizia Marzola Psicologa Clinica Fidenza
 

Fai navigare la tua attività sulla cresta dell'onda

Cambia Con Noi-Il Team Parti E Vai ti aiuta a ragg...

Cambia Con Noi-Il Team Parti E Vai ti aiuta a raggiungere il Tuo obiettivo di sviluppo personale

Il nuovo outdoor in Barca a Vela - Per agire più rapidamente per stare al passo con i tempi

Investire al massimo nelle risorse umane: significa ridurre costi
  • Il primo obiettivo è individuare quali competenze sviluppare
  • Il secondo obiettivo è far emergere queste competenze chiave 
 
Investire sulle persone significa aumentare redditività, noi ti offriamo un metodo pratico che si basa su tre obiettivi:
 
I. Conosci meglio il tuo personale: punti di forza e di miglioramento 
II. Come rendere potente ogni punti di forza
III. Come armonizzare l’obiettivo aziendale con l’obiettivo individuale 
IV. Come sviluppare ed investire sul senso di appartenenza del singolo 
 
La scelta della barca a vela - Quali metafore con l’azienda?
 
    C’è una precisa analogia tra la vita in azienda e navigare a bordo di una barca a vela. Così come c’è analogia tra la sicurezza personale e la capacità di divenire leader e condurre la squadra seguendo valori condivisi.
Chi conduce l’imbarcazione deve saper affrontare l’imprevisto, vincere l’ansia e il timore, deve avere polso deciso e la sua voce deve essere chiara e squillante. Deve divenire il leader del proprio equipaggio, se vuole spingerlo all’azione. La rotta è l’obiettivo da perseguire e da raggiungere. La navigazione spinge ad uscire dalla propria zona confort, implica il guardare avanti, il saper negoziare per armonizzare l’obiettivo “rotta” con gli obiettivi individuali dell’equipaggio.

Flessibilità, creatività, leadership, lavoro di gruppo sono indispensabili per gestire lo stress che la “navigazione” inevitabilmente porta con sé. 
 
Perché la barca è il luogo ideale per sviluppare le competenze richieste dall’azienda? 
 
a) Scambio di ruolo che permette di: 
  • Sviluppare l’attenzione al cliente (interno ed esterno);
  • Capire l’esigenza e il bisogno dei nostri collaboratori, fornitori, clienti e di ogni stakeholder
  • Le competenze diventano interscambiabili: imparare dall’esperienza e dal modo di lavorare dell’altro. Obiettivo necessario per la crescita personale e del team.

b) Esercizi di vela permettono di:
  • Negoziare la disponibilità di ciascuno ad allenarsi ai diversi ruoli richiesti nella buona navigazione; ci si allena così ad un approccio diverso al confronto;
  • Conoscere le proprie potenzialità e/o resistenze al cambiamento per vincere insicurezze e paure, aumentando così la percezione della propria
  • Sviluppare e potenziare: flessibilità; gestione dello stress; leadership; creatività;
 
L’obiettivo di chi conduce l’imbarcazione è la sicurezza della barca e del suo equipaggio portandolo alla destinazione finale. Si è tutti protagonisti, il singolo diventa parte globale del tutto. Solo la barca a vela permette di capire il vero significato del senso di appartenenza. 
 
ECCO PERCHÉ LA BARCA A VELA INSEGNA, ALLENA E STIMOLA LA VISIONE GLOBALE PER GUARDARE AVANTI

Perché’ affidarti al nostro team. Creatività, innovazione, forza e impegno sono gli strumenti per sfruttare la nuova economia

Su cosa si lavora:
  • Orientamento al cliente 
  • Orientamento al risultato  
  • Negoziare per persuadere e convincere 
  • Visione globale per guardare avanti 
  • Flessibilità
  • Gestione dello stress
  • Leadership
  • Creatività
  • Sull’ansia e il timore di non riuscire perché schiacciati dalla paura delle responsabilità  

METODOLOGIA
 
Tutto il team in barca a vela. Ogni persona sarà stimolata a vivere un’esperienza nuova nel suo genere. Potrà mettere alla prova i suoi punti di forza e lavorare per ottimizzare le sue potenzialità.  
Partendo da un’analisi oggettiva del presente (AS IS) con l’utilizzo di specifici strumenti di analisi che saranno costruiti ad hoc.

Questo in che modo ti è utile?
1. Ti permette di conoscere meglio le potenzialità del tuo personale scelto da te per questo percorso
2. Ti permette di pianificare e/o progettare nuovi sviluppi per la tua organizzazione (TO BE)
3. Ritorno economico per la tua attività (come ad esempio avere un’idea per creare un nuovo mercato) 
 
Cosa si fa in barca a vela: 
 
  • Arrivo in serata (ore 20.00)
  • Accoglienza e aperitivo: si comincia a socializzare
  • Principi base della vita in barca a vela, inclusi gli aspetti di sicurezza: è importante conoscere le regole!

Cena a terra - A bordo per la notte
 
  • 8.00 – 9.00 Risveglio e colazione a terra
  • 9.00: tutti a bordo! Si inizia la navigazione. 
     A turno tutti si alternano alle manovre sperimentando così ogni ruolo: questo esercizio permette a ogni comandante di comprendere      meglio il ruolo dei compagni e di variare eventualmente la propria tecnica al fine di agevolare i compiti degli altri.
     Esercizi pratici per navigare con le vele;
  • 12.00 – 13.00 Pranzo a bordo preparato dal team
  • 13.00 – 17.00 Un po’ di relax poi si continua con gli esercizi in mare
  • 17.00:  Rientro in porto
  • 17.00 – 18.00  De-brief
 
DURATA DEL PERCORSO
In base alla specifica esigenza aziendale il percorso formativo può essere strutturato in diverse modalità: può essere organizzato e gestito tutto a bordo, oppure, può essere alternato a momenti di aula. 

LA PROGETTAZIONE DEL PERCORSO 
Prevede un momento di studio per individuare gli obiettivi formativi. In questa fase si pensano e si strutturarono gli strumenti d’indagine necessari al raggiungimento degli obiettivi (esempio: interviste, questionari, test di valutazione).
In questa fase si decide la pianificazione delle attività barca/aula.

COSTI E ATTIVAZIONE DEL CORSO

COSTI

  • PROGETTO FORMATIVO: Vengono stabiliti sulla base del progetto da ideare.
 
  • I COSTI FISSI PER LA BARCA A VELA SONO:
a) Locazione barca;
b) Pulizia barca;
c) Skipper
 
I costi variabili sono:
d) Cambusa (spesa a bordo);
e) Carburante per la barca;
f) Tasse portuali (per alcuni porti);
g) Cena a terra

POSSIBILITÀ DI ACCESSO ALLA FORMAZIONE FINANZIATA
 
L’ATTIVAZIONE DEL CORSO
I corsi sono attivi da febbraio a novembre (con esclusione di agosto).
 
CHI PUO’ ADERIRE A QUESTO PERCORSO? 
 
Non sono necessarie conoscenze di vela. Tutti vi possono prendere parte, perché fa parte del programma formativo insegnare le nozioni di base per condurre l’imbarcazione sotto la guida esperta dello skipper.
L’apprendimento si basa sull’interazione e l’esperienza diretta che coinvolge in modo attivo ogni partecipante. La barca a vela si trasforma in un luogo ove sperimentare le tecniche apprese e riportarle nel proprio contesto lavorativo.

CONSIGLI: cosa portare in barca a vela

Dato lo spazio vitale limitato a disposizione, è richiesto un borsone morbido, perché può essere riposto con più facilità nei gavoni.
 
  • Sacco a pelo (o lenzuola) e federa cuscino.
  • Set completo da doccia, accappatoio e ciabatte. Il bagno del porto (grande, comodo e pulito) comprende: docce con asciugacapelli. 
  • Abiti comodi (tuta da ginnastica, jeans, maglietta). Ricambio in caso di freddo (il pile o la felpa). Un cambio completo per eventuale sbarco a terra.
  • Cerata o giacca a vento, k-way, copricollo e/o berretto
  • Scarpe con suola chiara e morbida (meglio se da ginnastica) da usare solo in barca
  • Costume da bagno e telo mare
  • Occhiali da sole e creme solari (no olio)
  • Xamamina o travelgum (per il mal di mare)

GLI ARTEFICI DI QUESTO PERCORSO DI CRESCITA E SVILUPPO PERSONALE

Per richiedere un preventivo 
per conoscere cosa questo percorso può fare per te o per la tua attività 

scrivi a info@psicologiaecomunicazione.it

oppure chiama i numeri
 
Tel. 0524 202361 

Cel. 328 1971882 

SCARICA LA PRESENTAZIONE IN PDF ' "FAI NAVIGARE LA TUA ATTIVITA'  SULLA CRESTA DELL'ONDA"
DOTTORESSA  PATRIZIA MARZOLA Titolare dello Studio...

DOTTORESSA PATRIZIA MARZOLA Titolare dello Studio Psicologia e Comuncazione


DOTTORESSA CELESTINA RAGGI - CONSULENZA, FORMAZION...

DOTTORESSA CELESTINA RAGGI - CONSULENZA, FORMAZIONE, COACHING

Orientata ai processi di cambiamento, motivata dalla curiosità per il nuovo e stimolata dalle diversità culturali, ho maturato esperienza in ambienti manifatturieri, in contesti di start-ups, in ruoli dirigenziali nella funzione HR, che ho trasferito in una progettualità imprenditoriale.
Opero in lingua italiana, inglese e francese, sono certificata in strumenti di Profilazione Personale e nella lettura della microespressioni (FACS - Facial Action Coding System).
L'essere Coach e avere una cultura di miglioramento continuo si evidenziano nel sostegno offerto al cliente nella ricerca delle soluzioni e nel coinvolgimento delle persone senza perdere di vista l'orientamento ai risultati.
 
FABRIZIO ZONCA - Titolare della Scuola Vela Bologn...

FABRIZIO ZONCA - Titolare della Scuola Vela Bologna iscritta alla C.C.I.A.A. BO N. 454593

Scuola Vela Bologna  è operativa dal 2000 con base nautica a La Spezia e Punta Ala con imbarcazione Beneteau Oceanis 411 e Dufour 385.
Sono istruttore ed esperto velico FIV ed autorizzato dalla Capitaneria di porto di Ravenna, con esperienza pluriennale di navigazione/regate.
Sono iscritto alla “Gente di mare come conduttore imbarcazioni da diporto” (SKIPPER), navigo per mare continuamente, ho frequentato corsi di primo soccorso e sopravvivenza in mare, corsi radar. sono Ispettore Sicurezza Istituto Giordano.
Scrivo libri nautici.